Zanzariere pulite in solo 3 minuti? Ecco come fare

come pulire le zanzariere

 

 

 

 

Leggendo questo titolo hai sicuramente immaginato: “Quante volte mi hanno fatto questo tipo di domanda!”. Anche a noi hanno fatto sempre la stessa richiesta anche perché sai bene quanto è importante la corretta pulizia per poter avere una funzionalità perfetta nel tempo.

Vuoi scoprire il perché una zanzariera si pulisce meglio e più facilmente? Leggi qui sotto!

Le zanzariere sono un’ottima barriera che impedisce a mosche e zanzare di invadere la nostra casa. Avere delle zanzariere pulite garantisce un buon circolo d’aria e soprattutto un funzionamento ottimale.

“Verissimo!!! Ma la zanzariera plissettata raccoglie più sporco/come si pulisce?”

Niente di più facile! Ora, quali sono i più grandi alleati di ogni casalinga? Ebbene si, la vaporella e l’aspirapolvere!

 

Il vantaggio della nostra zanzariera plissettata in poliestere è che può essere lavata come qualsiasi vestito o tessuto: le nostre certificazione ottenute dopo i test della Camera di Commercio garantiscono tutto questo: anche le nostre fantastiche reti colorate e metallizzate hanno superato i test alla grande!

Per cui immagina quanto è facile pulire una zanzariera plissettata in pochi semplici passi:

  1. Raggruppala quasi completamente, lasciando un po’ di spazio tra una piega e l’altra
  2. Prendi la vaporella o l’aspirapolvere
  3. Passala dall’alto in basso e viceversa

Come pulire le zanzariereRisultato finale? La tua zanzariera plissettata è pulita, limpida e splendente! Come appena montata e installata; evitando le brutte sorprese che ben conosci e che trovi sempre dentro il rullo della zanzariera a molla quali polvere, nidi d’insetti (se non peggio…) e tanto altro che una zanzariera plissettata (fortunatamente!!!) ti evita di trovare, seguendo le semplici istruzioni sopra riportate!

Con questo articolo abbiamo visto quanto è facile pulire una zanzariera plissettata: per cui ora hai le giuste istruzioni da passare ai tuoi clienti per zanzariere pulite in solo 3 minuti!

 

Buona pulizia  🙂

 

6 commenti a “Zanzariere pulite in solo 3 minuti? Ecco come fare”
  1. errepi di grilletta domenico ha detto:

    ma secondo voi la polvere evapora con il vapore….
    io dico sempre che il segreto e pulirla spesso (una volta al mese) con uno spolverino
    o aspirando e dove ci fosse incrostrazine, inumidire e pulire con delicatezza.

    1. dfmitaliazanzariere ha detto:

      Salve,
      Il suo suggerimento è molto utile! Pulire spesso è la cosa migliore.
      Abbiamo consigliato di utilizzare la vaporella non tanto per la polvere (lì interviene l’aspirapolvere…) ma per:
      -igienizzare
      -uccidere i germi che si depositano su qualsiasi superficie a contatto con l’esterno.
      Diversi strumenti per diverse finalità 🙂
      Marco

  2. Antonio ha detto:

    E’ vero!
    Io la pulisco spesso e ogni volta ritorna come nuova!

    1. dfmitaliazanzariere ha detto:

      Giusto Antonio!
      Una pulizia costante è la migliore soluzione

  3. Andrea petri ha detto:

    La Zanzariera plissettata DFM puo’ essere lavata completamente con acqua , stesa al sole, fatta asciugare proprio come un lenzuolo e rimontata.
    e’ l’unica Zanzariera al mondo che ti permette di farlo!!!

    un filtro per gli insetti, per la polvere e per il polline.!!
    Sempre perfettamente pulito, per garantirti un ricambio d’aria perfetto.!!!

Vuoi commentare?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiesta informazioni